Macchie nere sui denti dei bambini

 

BLACK-STAIN

Macchie nere sui denti dei bambini

Si chiamano “Black Stain” sono macchie localizzate lungo la zona del dente vicino alla gengiva (terzo cervicale) e formano una linea continua che si estende da uno spazio interprossimale all’altro.

Si presentano soprattutto in giovane età e sono associate ad una familiarità.

Si suppone che queste macchie siano dovute alla presenza di alcune specie batteriche parodontali come Tannerella Forsythia e Aggregatibacter. Questi batteri producono solfuro di idrogeno che, combinandosi con gli ioni ferro del liquido crevicolare (liquido che si trova nel solco gengivale), va a formare un composto ferrico insolubile. Non tutti sono d’accordo con questa supposizione.

Le Black Stain si possono rimuovere meccanicamente con gli ultrasuoni e con getto a pressione di bicarbonato e glicina, in associazione ad agenti abrasivi e paste lucidanti; per questo è necessario sottoporsi ad una seduta di igiene orale professionale.

Tuttavia si riscontra recidiva nell’arco di 40-50 giorni.

 

Fonti: Pubmed